Gap

  • Gap
  • Gap
  • Gap

Gap

design 
Alain Gilles
Un'interpretazione originale di un oggetto statico che conferisce un aspetto dinamico e una personalità estetica tutta sua.

“Gap” significa apertura, spazio. L'elemento distintivo di Gap è rappresentato dalle gambe, costituite da due "lame" metalliche che si aprono gradatamente verso l'alto. Cambiando punto di osservazione, le gambe sembrano avere un aspetto differente arrivando ad apparire a chi le guarda come una sottile, unica linea. Il tavolo quindi non è mai uguale a se stesso. Nel complesso, il tavolo è molto lineare, per dare massimo risalto al design delle gambe: la base metallica che sostiene il piano è nascosta dal piano stesso, di modo che la linea di Gap sia più semplice ed architetturale possibile. Le gambe sono in acciaio verniciato opaco grigio antracite, bianco, verde, rosso, marrone o nella particolare finitura Corten. Il piano è disponibile in una vasta gamma di materiali e finiture.

Altre versioni 
  • Gap
  • Gap
  • Gap

Bonaldo consiglia