Kadou coffee

In Kadou coffee, cultura orientale e know-how produttivo Made in Italy si incontrano in un oggetto essenziale e fortemente evocativo.

Scorri

Kadou coffee è un elegante tavolino che richiama le forme di una tradizionale composizione di fiori giapponese: il suo nome significa appunto “l’arte dei fiori”. Il piano e la base sono in metallo verniciato, disponibile in cinque eleganti colorazioni. I rami, che costituiscono le gambe, sono posti asimmetricamente rispetto a base e piano; anch’essi in acciaio verniciato, sono disponibili in molteplici colori, consentendo di dare una nota di colore all'insieme oppure di optare per un effetto monocromatico. Kadou coffee è disponibile in tre versioni (high, middle, low), in cui variano il diametro dei piani e l’altezza del tavolino. Una collezione di tavolini informali, ideali in ambito domestico e per i più svariati usi contract: locali, showroom, negozi, luoghi d'attesa e anche uffici. Semplice nei materiali, ma piacevolmente sofisticato nel progetto e nella forma, Kadou coffee è un prodotto di design dalla forte connotazione estetica, in grado di arredare con stile, e raccontare una storia ricca di evocazioni.

Scheda tecnica

Kadou coffee high

Larghezza: 39cm

Profondità: 39cm

Altezza: 55cm

Kadou coffee medium

Larghezza: 50cm

Profondità: 50cm

Altezza: 48cm

Kadou coffee low

Larghezza: 70cm

Profondità: 70cm

Altezza: 38cm

  • Bianco opaco

  • Bronzo opaco

  • Grigio antracite opaco

  • Piombo opaco

  • Tortora opaco

  • Arancio opaco

  • Rosso corallo opaco

  • Bianco opaco

  • Marrone opaco

  • Bronzo opaco

  • Avorio opaco

  • Verde opaco

  • Grigio antracite opaco

  • Piombo opaco

  • Tortora opaco

  • Rosa cipria opaco

I tessuti, le ecopelli, le pelli e il cuoio proposti sono una selezione; le finiture e i colori visualizzati sono indicativi e possono leggermente differire dagli originali. Per vedere il campionario completo, rivolgersi a un rivenditore Bonaldo.

Download:

Designer

Ryosuke Fukusada

Una collaborazione iniziata nel 2013 quella tra il giovane giapponese, nato a Osaka nel 1979, e Bonaldo. Il suo bagaglio di studi sul design del prodotto, maturato presso il “Kanazawa College of Art”, offre un contributo contraddistinto da un vero e proprio 'istinto creativo'. Da qui nascono prodotti scanzonati ma raffinati, divertenti ma sempre in linea con lo stile Bonaldo frutto di idee visionarie, originali e sempre nel segno della proporzione: come il tavolino Muffin, ispirato allo stampo del famoso dolce americano o l'appendiabiti Kadou la cui forma richiama il vaso di fiori tradizionale giapponese.

Ti potrebbe interessare