Lamina, Miss Lamina

L’accostamento di due lastre di cuoio sagomate, in un tutt’uno tra schienale e gambe, è la caratteristica fondante della sedia Lamina.

Scorri

Di aspetto confortevole grazie alla scocca completamente foderata in cuoio e imbottita, la collezione Lamina è caratterizzata da angoli smussati che donano originalità all'insieme e da raffinati dettagli sartoriali che mettono in risalto l’eccellente qualità delle lavorazioni e dei materiali utilizzati. La stabilità strutturale è garantita dal solido piano di seduta che blocca e stabilizza i due estremi laterali della sedia. Lamina è disponibile anche nella versione Miss Lamina (con braccioli) e Lamina too (sgabello), una sorta di “trampoliere” in equilibrio sulle sue quattro gambe, caratterizzato dall’accenno accogliente dello schienale che abbraccia la seduta. Sia la sedia che lo sgabello sono rivestiti in cuoio, con cuciture e bordo in tinta.

01 / 02

Scheda tecnica

Lamina

Larghezza: 51cm

Profondità: 58cm

Altezza: 87cm

Miss Lamina

Larghezza: 51cm

Profondità: 58cm

Altezza: 87cm

  • F1

  • F20

  • F21

  • F22

  • F49

  • F19

  • F18

  • F13

  • F14

  • F23

  • F88

  • F10

  • F50

  • F09

  • F05

  • F45

  • F08

  • F24

  • F25

  • F07

I campioni qui riportati rappresentano l’intera gamma di materiali e finiture disponibili per questo prodotto (nel caso dei tavoli, indipendentemente dalla forma o dimensione del piano). I tessuti, le ecopelli, le pelli ed il cuoio proposti sono una selezione di quelli disponibili. Le finiture e i colori visualizzati sono indicativi e possono differire dagli originali. Per consultare il campionario completo, per approfondimenti e informazioni aggiuntive riguardo i nostri prodotti rivolgersi ad un rivenditore Bonaldo.

Download:

Per scaricare 3D, 2D, immagini e altre informazioni, registrati nell'area Download

Designer

Mauro Lipparini

Vincitore di prestigiosi concorsi internazionali di design come il “Young & Designer Milano” (1987) e “International Du Pont Award Köln” (Germania, 1988 e 1989), Mauro Lipparini porta in Bonaldo dal 2005 la sua consolidata esperienza nel campo dell'industrial e dell'interior design. Lo stile di Lipparini è basato su forme essenziali e linee energiche, trame organiche e idee visive originali imbevute di uno spirito giocoso.