Tab

Linee semplici e ingombri minimali caratterizzano lo sgabello Tab.

Scorri

Lo sgabello Tab, disegnato da Dondoli e Pocci, è un elemento funzionale che crea un trait d’union, elegante e distintivo, con la cucina a vista o con l’angolo bar del soggiorno ma che risulta perfetto anche per gli spazi collettivi in ambito contract. Le linee arrotondate e morbide di Tab richiamano il mondo della natura: la seduta è infatti levigata come un ciottolo in modo da rendere, insieme al poggiapiedi, lo sgabello ancora più accogliente per una meritata pausa relax. Tab è disponibile in polipropilene oppure con rivestimento in cuoio per un tocco di eleganza e calore.

Scheda tecnica

Larghezza: 42cm

Profondità: 43cm

Altezza: 60-80cm

  • Rosso opaco

  • Bianco opaco

  • Grigio antracite opaco

  • Tortora opaco

  • Giallo zafferano opaco

  • F1

  • F20

  • F21

  • F22

  • F49

  • F19

  • F18

  • F13

  • F14

  • F23

  • F88

  • F10

  • F50

  • F09

  • F05

  • F45

  • F08

  • F24

  • F25

  • F07

  • Giallo zafferano opaco

  • Bianco opaco

  • Rosso opaco

  • Grigio antracite opaco

  • Tortora opaco

  • Bronzo opaco

  • Piombo opaco

  • Oro perlato opaco

  • Platino opaco

I campioni qui riportati rappresentano l’intera gamma di materiali e finiture disponibili per questo prodotto (nel caso dei tavoli, indipendentemente dalla forma o dimensione del piano). I tessuti, le ecopelli, le pelli ed il cuoio proposti sono una selezione di quelli disponibili. Le finiture e i colori visualizzati sono indicativi e possono differire dagli originali. Per consultare il campionario completo, per approfondimenti e informazioni aggiuntive riguardo i nostri prodotti rivolgersi ad un rivenditore Bonaldo.

Download:

Per scaricare 3D, 2D, immagini e altre informazioni, registrati nell'area Download

Designer

Dondoli e Pocci

Armonica libertà: così si può sintetizzare il contributo che da anni Claudio Dondoli e Marco Pocci offrono a Bonaldo. L'esperienza della sperimentazione teatrale che li accompagna dai tempi dell'università continua a mantenersi viva nella loro successiva carriera di designer. E nel loro lavoro, l'interesse per il teatro influenza in modo determinante l'impostazione progettuale delle loro creazioni. Il design è inteso da Dondoli e Pocci come bellezza, equilibrio e libertà.